Gara tre è stata spettacolare ed emozionante ed è terminata con il successo della DelFes 81-80. Domenica si torna a calcare il parquet avellinese per affrontare nuovamente la Fabo Herons Montecatini per gara 4 alle 18.00. Protagonista del match Miha Vasl, che con la bomba a due secondi dal termine ha regalato la vittoria ai biancoverdi.

Lo sloveno è entrato nella serie, una partita conclusa con 20 punti, 6/12 da tre punti. “Bentornato Vasl” ha affermato in conferenza stampa coach Crotti, che però ha voluto lodare tutta la sua squadra per l’impegno profuso. Non era facile affrontare un avversario come Montecatini, per altro in vantaggio nella serie.

Avellino ha chiuso avanti il primo periodo 20-16, poi si è ritrovata sotto nel secondo 39-33. Il terzo periodo è stato tra i più vibranti del torneo terminato 24-17 per Avellino, che ha saputo recuperare nonostante le problematiche di falli di Bortolin e Nikolic.

Nell’ultimo quarto Avellino si è ritrovata a due minuti da termine sul 76-69, ma Montecatini non ha mollato riportandosi in parità sfruttando gli errori irpini. Ci ha pensato Vasl a risolvere i problemi con la bomba della vittoria.

DelFes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *